Gli Speciali di Radio 6

Speciale GIORGIO CALABRESE

  • Andato in onda:29/03/2017
  • Visualizzazioni:

      In questo spazio intitolato "Gli Speciali di Radio 6", celebreremo grazie ad una programmazione dedicata, da cliccare passo dopo passo, alcune delle ricorrenze più significative per il nostro paese e per il mondo. 





      Speciale
      GIORGIO CALABRESE 

      A cura di Elisabetta Malantrucco




      Riassumere in poche parole la vita artistica di GIORGIO CALABRESE, scomparso un anno fa a 87 anni, è un’impresa impossibile e non la tenteremo. Non possiamo però non ricordare la sua vocazione assoluta di autore testi. Calabrese ha infatti scritto le parole di canzoni tra le più belle nella storia della musica italiana, come Arrivederci e Il nostro concerto di Umberto BindiDomani è un altro giorno interpretato da Ornella Vanoni, E se domani, grande successo di Mina. È di Calabrese anche il testo di I Sing ammore, hit di Nicola Arigliano e ‘O frigideiro di Bruno Lauzi. 

      Calabrese è anche autore delle versioni italiane di alcuni dei successi più noti di Charles Aznavour e resta il principale traduttore della musica brasiliana in Italia. Sue le versioni di capolavori come La ragazza di Ipanema e La pioggia di Marzo, sua anche la versione italiana del Disertore di Boris Viancantata da Ivano Fossati

      Ma Giorgio Calabrese è stato anche autore televisivo di trasmissioni come Senza reteFantastico e di alcune edizioni del Festival di Sanremo

      E naturalmente è stato autore e conduttore radiofonico. Proprio in questa veste Rai Radio 6 Teca lo ripropone con questo piccolo omaggio. Il programma - di Radio Uno - è dell’estate 1992. 

      Il curatore era Gianni Bisiach e si intitolava: La telefonata. E proprio di questo si tratta: una conversazione con alcuni amici intorno alla Canzone; abbiamo scelto di farvi ascoltare tre telefonate, quella con Ornella Vanoni, quella Bruno Lauzi e quella con Umberto Bindi. 

      Commenti

      Riduci