Gli Speciali

Speciale MARCO PANNELLA

  • Andato in onda:18/05/2017
  • Visualizzazioni:

      Speciale MARCO PANNELLA 

      A cura di Elisabetta Malantrucco




      Giacinto PANNELLA detto MARCO: una figura importantissima nella Storia italiana del Dopoguerra, comunque la si pensi. Leader indiscusso e amatissimo del Partito Radicale, non violento, liberale, laico e gandhiano, era famoso per la forza polemica della sua oratoria. Nato nel 1930 a Teramo, è scomparso il 19 maggio di un anno fa ma l’eco delle sue battaglie civili e dei suoi digiuni resta forte nel Paese: le sue battaglie referendarie, il divorzio, l’aborto, le droghe leggere, la fame nel mondo, la sua ultima lotta irriducibile per la condizione delle carceri italiane hanno mostrato come Marco Pannella sia stato il Campione indiscusso dei Diritti Civili e allo stesso tempo l’irriducibile nemico del sistema partitico italiano; non ha fatto mai sconti a nessuno, neanche ai suoi compagni di Partito, ed è stato sempre dalla parte degli sconfitti, delle minoranze e di Caino.

      È stato anche scomodo e acerrimo nemico della Rai, colpevole secondo lui di non avergli mai dato lo spazio adeguato; ad ascoltare i documenti sonori che lo riguardano, conservati in Archivio, parrebbe proprio di no, almeno in Radio.

      E per ricordarlo ve ne riproponiamo qualche stralcio.

      La sigla di apertura e chiusura è cantata da Francesco De Gregori e si chiama “Il Signor Hood”: era proprio dedicata a Marco Pannella…

      Commenti

      Riduci