TG3

Sabato Notte del 05/05/2012

  • Andato in onda:08/05/2012
  • Visualizzazioni:

TEATRO - L'Aquila. Là dove il terremoto ha fernato tutto e lasciato dietro di sé solo macerie, il teatro ha continuato amuoversi, per essere luogo di incontro e ridare vitalità e fiducia alla popolazione. Il Teatro Stabile è stato danneggiato, ma non il vicino Ridotto, che ha continuato a proporre spettacoli e un cartellone vivo e vivace, tanto che per l'estate si pensa a un festival da portare tra le maciullate vie del centro. Ora in scena "Pitecus" di Antonio Rezza (intv) 2) Dopo i successi cinematografici e televisivi Stefania Rocca ha scelto il monologo tratto dal capolavoro di Joanne Didion "L'Anno del Pensiero Magico", già proposto all'estero da Vanessa Redgrave e Fanny Ardant. Al Teatro dei Comici. Regia di Luciano Melchionna 3) Sul palcoscenico non esiste diversità. A dimostrazione di ciò, a Perugia un progetto di Giampiero Frondini con l'associazione Persone Down porta in scena tredici ragazzi down per raccontare un mondo accessibile a tutti EXTRA Paradossi italiani di Mario Perrotta. Il vizio di guardare lontano, come quel sindaco di Torraca, in provincia di Salerno, che per permettere ai suoi concittadini di vedere le stelle e risparmiare sul consumo e la produzione di energia, aveva sostituito tutte le lampadine dell'illuminazione pubblica con dei led, ma...

Sito

Tag cloud

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati